Oggi dedichiamo il nostro appuntamento settimanale ad una nuova curiosità sul nostro Leonardo da Vinci che riguarda il famoso dipinto La battaglia di Anghiari – considerato da molti come il “grande mistero dell’arte”. 

Recentemente, infatti, un team di studiosi ed esperti del settore ha annunciato nel corso di una conferenza stampa presso l’auditorium Vasari della Galleria degli Uffizi di Firenze, che Leonardo in realtà non ha mai dipinto questo affresco.

I primi a darne notizia sono stati gli spagnoli nel quotidiano ABC – sappiamo quanto la stampa spagnola sia sensibile alla figura del Grande Genio, non a caso è stata una di quelle che ha concesso maggior spazio alla nostra nuova iniziativa “Caccia al tesoro”.

Dopo anni e anni di ricerche, in cui si sosteneva che il famoso dipinto mai terminato di Leonardo fosse nascosto dietro un altro noto affresco del Vasari, la scoperta ha lasciato tutti esterrefatti, costringendoci a riscrivere un importante pezzo della nostra storia.

Tutto è nato da un lungo lavoro coordinato dal Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze. Dopo sei anni, infatti, i ricercatori sono giunti alla conclusione che il dipinto non è mai stato realizzato. L’affresco venne solo commissionato a Leonardo all’inizio del XV secolo, a cui venne fornito solo una parte del materiale, ma non i colori per dipingere sul muro. 

Grazie a questo studio minuzioso, che prende in esame una serie di documenti risalenti agli anni a cavallo tra il 1503 e il 1506, sappiamo che i cartoni preparatori che Leonardo aveva fatto realizzare nel convento di Santa Maria Novella, altro non sono che dei semplici studi preparatori ad un’opera che il Grande Genio di fatto non ha mai realizzato.